giovedì 28 aprile 2011

Pennette alla boscaiola

Questa ricetta mancava all’appello del nostro ricettario, quindi eccola qui! Questa pasta la preparo spesso la domenica, perché è rapida nonostante sia ricca e gustosa.

Ingredienti (per 4 persone)
250 g di pennette
500 g di funghi champignon
una confezione di pancetta dolce
¾ di una confezione di polpa di pomodori bio
3 cucchiai di panna da cucina

Preparazione
Lavate accuratamente e mondate i funghi (per me significa eliminare del tutto il gambo, so che è un'eresia, ma è il punto più rischioso, in cui si possono trovare con più facilità "ospiti inaspettati"). Tagliateli quindi a fettine non troppo sottili. Mettete a cuocere in un saltapasta capiente la pancetta (anche qui, so che non andrebbe fatto, ma elimino il più possibile il grasso), fatela colorire con un goccino di olio, quindi aggiungete i funghi e fateli andare fino a che non appassiranno. Non vi preoccupate se il saltapasta si riempirà di acquetta, è normale, sono i funghi che lasciano la loro acqua. A questo punto, salate un pochino i funghi (poco) e aggiungete la polpa di pomodori. Salate, pepate e aggiungete il solito pizzico di zucchero per eliminare l'acidità naturale del pomodoro. Mescolate ed amalgamte il tutto e fate cuocdere a fiamma dolce, rimestando di tanto in tanto, per circa una quindicina di minuti. Nel mentre, fate bollire e lessare le penne. Poco prima di scolare la pasta al dente, aggiungete la panna al vostro sugo, mescolate leggermente, senza far assorbire completamente la panna, quindi unite le penne al dente, fatele saltare per un paio di minuti ed infine impiattate.

4 commenti:

  1. Che buona questa pasta, rustica e veloce, me ne sbafferiei un piattino anche ora. Ciao!

    RispondiElimina
  2. grazie! buona serata, paola

    RispondiElimina