sabato 28 maggio 2011

Rigatoni con salsiccia, patate e zafferano

 Quando si dice piatto unico... questo lo è, perchè è talmente buono che lo si mangia da ingordi, ma non appena di svuota il piatto ci si rende conto che non è assolutamente possibile mangiare altro! Questa ricetta davvero semplice salta fuori da una puntata di Casa Alice, dove l'ospite del caso la preparava. L'aspetto di questo piatto ha letteralmente fulminato mia mamma, che nel giro di una settimana ce lo aveva già riproposto in tavola con enorme successo e sentiti apprezzamenti... L'altro sabato sera c'era della salsiccia in casa comprata in giornata dal macellaio di fiducia. C'erano delle belle patate novelle biologiche. E c'era appetito... Ed eccoci qua, voilà, con questa meraviglia di piatto, che emana un perfetto  mix profumo di zafferano e salsiccia. Vi consiglio davvero di provarlo se vi ispirano gli abbinamenti.

Ingredienti (per 4 persone)
250g di rigatoni
4 patate novelle di dimensione media
400g di salsiccia
1 bustina di zafferano
olio q.b.
vino bianco q.b.
pepe nero q.b.

Preparazione
Mettete subito l'acqua per lessare la pasta a riscaldare sul fuoco. Pelate e lavate le patate, quindi tagliatele a dadini e tenetele da parte. Prendete la vostra salsiccia e fatela a tocchetti, estraendola dalla sua pelle. Versate dell'olio evo sul fondo di una capiente padella e fate rosolare la salsiccia. Sfumate quando comincia a prendere colore con del vino bianco, quindi unite le patate. Salate e pepate abbondantemente. Mescolate di continuo, non appena il tutto si asciuga un po', risfumate con dell'altro vino bianco. Ogni qualvolta che le patate si asciugheranno, aggiungete un paio di mestoli dall'acqua di cottura per la pasta. In questo modo le patate si cuoceranno più in fretta e rimarranno belle morbide e non asciutte. In poche parole, legheranno meglio quando andrete ad aggiungere la pasta. Versate su patate e salsiccia una bustina di zafferano, quindi unite subito dopo un paio di mestoli di acqua di cottura e mischiate con un mestolo, in modo da far aderire lo zafferano su ciascuna parte del condimento. Lessate nel mentre la pasta, scolatela al dente e finite di cuocerla con un quattro mestoli di acqua di cottura nella padella con le patate e la salsiccia. Se necessario, unite dell'altra acqua. Mescolate il tutto, e quando la pasta sarà cotta, impiattatela e mangiatela in abbondanza!

4 commenti:

  1. Una meraviglia questi maccheroni, ciao

    RispondiElimina
  2. un'idea buonissima e veramente appetitosa! da provare...

    e poi che bel colore!

    RispondiElimina
  3. Davvero belli Paola, li proverò con la pasta GF, sarà l'ora di pranzo ma mi fanno una gola...

    RispondiElimina