domenica 17 giugno 2012

Tortelli ripieni

Cosa c'è di meglio di un piatto di tortelli fatti in casa? Soprattutto quando a farli ci si ritrova tutte insieme intorno a un tavola e si chiacchiera... Noi eravamo ben in 5: mia nonna, mia mamma, mia zia, mia cugina ed io.
Devo dire che ogni volta è un po' come tornare a quando io e mia cugina eravamo piccole quando, molto più spesso di quanto accada ora, ci ritrovavamo tutte intorno allo stesso tavolo a fare i tortelli o i pisarei e si chiacchierava del più o del meno. Ora c'è qualche pettegolezzo in più :) ma in fondo non è cambiato nulla!! Ecco il risultato della mattinata:

pasta fresca ripiena

e ora veniamo alla ricetta...

Ingredienti pasta fresca:
1 kg di farina 00
7 uova
un pizzico di sale
acqua q.b

Ingredienti ripieno:

200gr. ricotta (deve essere molto cremosa, in campagna ne troviamo una particolarmente buona morbida, volendo si può sostituire una parte di ricotta con del mascarpone)
pochi spinaci o erbette (sempre solo le foglie) ben strizzati e tritati 
2 cucchiai di formaggio grana 
gorgonzola (non tanto, dipende anche da quanto è saporito o delicato) 
1 uovo grande. 
noce moscata e sale q.b. 

La preparazione della pasta è molto semplice: su una tavola di legno si fa una fontanella con la farina, si mettono le uova ed il sale al centro della fontanella e pian piano si amalgama il tutto aggiungendo un poco di acqua alla volta. Quando il composto è liscio ed elastico si forma una palla e la si lascia riposare sotto un canovaccio di cotone.

Per il ripieno: la prima cosa da fare è far bollire le erbette, strizzarle molto bene e quando sono fredde tritarle finemente. Al trito si devono unire tutti gli altri ingredienti formando un composto molto cremoso.

A questo punto bisogna stendere la pasta molto sottile, sfido chiunque a farlo con il mattarello ... per me è una cosa impossibile!!! 

pasta all'uovo

Quindi bisogna tagliare la pasta in strisce e le strisce in rombi, e al centro di ogni rombo mettere un poco del ripieno aiutandosi con due cucchiaini. Poi si procede alla chiusura del tortello pizzicando la pasta prima da un lato e poi dall'altro fino alla fine.

pasta fresca ripiena





4 commenti:

  1. che bello questo formato di pasta! e che buoni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si si belli ma soprattutto buoni!!

      Elimina
  2. Ma questi sono i tortelli con la coda piacentini!!!!! Io non ci metto il gorgonzola, solo ricotta, spinaci e ovviamente il grana. Sei di Piacenza?
    Ciao e a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che occhio!!!!! proprio loro :) non sono di Piacenza ma la nonna si ;) tu sei di Piacenza? questi tortelli sono stra buoni i miei preferiti in assoluto, sarà che li mangio da sempre...
      per quanto riguarda il gorgonzola è stata una scoperta anche per me, di solito mi sveglio quando il ripieno è pronto ma mi sono fatta passare gli ingredienti da mia zia

      Elimina